Il pavimento pelvico è costituito da tessuto connettivo e muscolare, e rappresenta la struttura di chiusura della cavià addominale.

A cosa serve il pavimento pelvico?

Il pavimento pelvico ha diverse funzioni:

  • sostenere i visceri del piccolo bacino (vescica, utero, retto)
  • garantire la continenza urinaria e fecale
  • contribuire alla funzionalità sessuale

In cosa consiste la Riabilitazione del pavimento pelvico

La riabilitazione del Pavimento pelvico va a valutare, e in seguito a trattare le disfunzioni nell’area pelviperineale, attraverso la modifica di norme comportamentali e il miglioramento della funzionalità muscolare.

Lo scopo è quello di risolvere o ridurre i sintomi, migliorando la qualità della vita del paziente e in alcuni casi posticipando o rendendo superfluo l’intervento chirurgico.

Disfunzioni trattate con la fisioterapia pelvica

Tra le disfunzioni trattate con successo con la fisioterapia pelvica troviamo:

  • l’incontinenza urinaria (che può interessare le donne nel post-partum o con il sopraggiungere della menopausa, e l’uomo a seguito di intervento chirurgi- co a carico della prostata),
  • il prolasso degli organi (vescica, utero e retto) che a seguito del rilassamento eccessivo di questi muscoli possono perdere il loro supporto, scivolando in basso.

Trattamento del pavimento pelvico per migliorare la qualità dei rapporti sessuali

Riguardo la funzione sessuale una muscolatura perineale poco tonica ridurrà la percezione del piacere, mentre una muscolatura iperattiva potrebbe dare luogo a vaginismo o dolore durante il rapporto.

Anche contratture muscolari o cicatrici dolenti nel post parto possono peggiorare la qualità dei rapporti sessuali.

Claudia Bonato

Fisioterapista presso Center Terapy – Castel d’Azzano (Verona)


Per un primo colloquio

Contattare Center Terapy, Via Silvio Pellico, 3 – Castel d’Azzano (Verona)

  • Telefonicamente allo 0459-236899
  • Via mail scrivendo a center.terapy@gmail.com

Oppure direttamente la Dott.ssa Claudia Bonato: 347-0426517

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *